Torino, gennaio-marzo ’19: “Il ritmo in viaggio sull’autobus del tam-tam”

SIEM-Torino

Il ritmo in viaggio sull’autobus
del tam-tam

Corso di aggiornamento
Scarica il DÉPLIANT


Per il nuovo anno la Sezione SIEM di Torino ci propone un corso di aggiornamento centrato su ritmo, movimento e musica: Il ritmo in viaggio sull’autobus del tam-tam.

Condotto da Daniele Bianciotto e Alan Brunetta il corso si svolgerà nei giorni 19-20 gennaio e 23-24 marzo 2019 per un totale di 23 ore di aggiornamento, presso il Laboratorio Musicale “Il Trillo” (via Manin 20) e presso il  Civico Museo del Paesaggio sonoro (Palazzo Grosso di Riva di Chieri, TO).

I formatori ci accompagneranno in un viaggio che inizierà dall’esplorazione dei suoni prodotti dagli oggetti di uso comune, ci avvicinerà alla poliritmia africana per poi assaporare e scoprire le sonorità prodotte da oggetti sonori della natura e della tradizione contadina piemontese che troveremo nel Museo.

Gli strumenti a percussione sono stati concepiti per essere suonati in gruppo: questa dimensione consente di migliorare la socializzazione dei gruppi di apprendimento e di vivere momenti collettivi di forte emozione. L’immediatezza con cui è possibile far interagire il corsista con lo strumento facilita l’approccio e permette di coinvolgere più persone di diverso livello tecnico in esecuzioni di gruppo.

 




Obiettivi e contenuti

Il corso avrà  prevalentemente operativo e si articolerà in 3 FASI:

  1. Esplorazione sonora di oggetti di uso comune, costruzione di strumenti con materiali di recupero, composizione-improvvisazione, stesura partitura informale e sua esecuzione con gli strumenti costruiti (guidato da Alan Brunetta)
  2. Scoperta di strumenti musicali per conoscere l’Africa ed avvicinarsi alla sua cultura anche attraverso racconti, storie e poesie (guidato da Daniele Bianciotto)
  3. Visita al Museo del Paesaggio Sonoro con un momento laboratoriale (guidati da Domenico Torta)

OBIETTIVI

  • Miglioramento della capacità di ascolto attraverso l’esplorazione sonora di oggetti di uso comune
  • Pratica della scrittura musicale informale/creativa
  • Affinamento della percezione della pulsazione e miglioramento del senso ritmico
  • Costruzione di strumenti musicali ed elaborazione di oggetti di uso comune che potranno essere percossi o modificati strutturalmente durante la sessione di musica d’insieme
  • Creazione di un vero e proprio SET UP personale da inserire in un brano per Ensemble di Percussioni interamente scritto ed eseguito dai corsisti durante il percorso.
  • Ascolto di racconti-favole, proverbi e poesie africane per avvicinarsi ad una cultura diversa ma ricca di valori
  • Conoscenza ed uso di djembé, doun doun, kenkenì (tutti di origine africana) che saranno messi a disposizione per suonare linee ritmiche con le quali accompagnare canti originali africani
  • Apprendimento di ritmi tradizionali del Centro Africa e abbinamento a canti originali africani
  • Creazione di linee ritmiche sovrapposte
  • Abbinamento di ritmi diversi con movimenti naturali e caratteristici del corpo
  • Esecuzioni di ritmi tratti dalla tradizione Africana con djembè e tamburi bassi e strumenti costruiti durante il corso

Ai partecipanti verrà  chiesto di portare oggetti di diversa grandezza e diverso materiale per poterne scoprire, studiare e catalogare le differenze timbrico/sonore per poi trasformarli, a seconda della tipologia dell’oggetto, in strumenti musicali a percussione.


Docenti

Daniele Bianciotto, Alan Brunetta

Destinatari

Insegnanti di musica, educatori della scuola per l’infanzia e primaria,
terapisti e insegnanti di sostegno, operatori della corporeità e delle attività fisiche

Sede e durata del corso

Torino, Laboratorio Musicale “Il Trillo”- via Manin 20
Riva di Chieri (TO), Civico Museo del Paesaggio sonoro
Durata: 23 ore (19-20 gennaio – 23-24 marzo ’19)


Iniziativa formativa autorizzata dal Direttivo Nazionale SIEM, prot. n. F-38/17-18 del 24 maggio 2018. Attività riservata ai soci SIEM con rilascio di attestato di frequenza (attività formativa riconosciuta dal MIUR. Accreditamento SIEM: DM 177/2000-Dir.90/2003; L 107/2015-Dir.170/2016).

, , , , ,